martedì 18 settembre 2012

E bravo Pisapia!


Bravo Pisapia! Finalmente un politico che passa dalle parole ai fatti, finalmente a Milano il primo registro delle unioni civili!
E mi auguro che sia un passo avanti che adotteranno tutti i sindaci d'Italia, che finalmente usciremo dal giogo bigotto e moralista che ci contraddistingue da secoli. Anche perchè, come abbiamo visto, a Milano su 18 coppie civili, 14 erano etero e solo 4 gay!
Io attendo con fiducia il giorno in cui questo succederà...o al massimo, Andre preparati a vivere a Milano col sauro :D

4 commenti:

Romeo ha detto...

Dovremmo avere molti Pisapia a comando di paesi e città. Magari anche nel parlamento non sarebbero male, ne uscirebbe qualcosa di "civile"...

pione ha detto...

Speriamo che l'esempio di Pisapia venga ripreso da tutti gli altri, e poi anche dalla politica nazionale!

Anonimo ha detto...

concordo con il commento precedente, spero sia un esempio per molti altri comuni, il più possibile!
finalmente un'iniziativa davvero davvero valida!
da milanese, ne sono fiera!
ciao ciao, Gaia

Olòrin ha detto...

lo spero tanto anche io....
Ed è piaciuta un sacco anche a me questa iniziativa...da non milanese, vi invidio!
Spero accadrà lo stesso nelle città che lo hanno già preannunciato, come Cagliari e Firenze...
E ne approfitto per darti il benvenuto sul mio blog, Gaia!