venerdì 31 agosto 2012

New style...

Ed ecco, come accennato poco fa, la nuova grafica del blog...
Un ringraziamento va al mio adorato socio, come sempre, per le sue dritte su come mettere a posto le immagini, lo sfondo etc...
E al soggetto delle immagini : la mia dolcissima metà!!!
Spero vi piaccia! :D

Minds At Work

Come avete già notato, la grafica del blog è un po' cambiata...e non sarà l'unica cosa a cambiare per ora...
Perché a breve ci sarà un nuovo header del blog (con l'aiuto del mio socio Arles) tutto dedicato a...
No, non ve lo dico...dev'essere una sorpresa...
Vi dico solamente che questa a lato sarà una delle immagini presenti nell'header e che è una foto modificata da me e che ho deciso di inserire, insieme con altre 2 e con lo sfondo che è una foto di Craco...e se qualcuno è stato attento ai post, magari si è fatto un'idea su chi possa essere il soggetto presente nell'header...(e, magari, anche nella foto qui accanto...)

Mentre dormi...

 
Vorrei, solo per un attimo, farvi vedere la bellezza di Andrea mentre dorme...
Quel viso dolce, angelico, i suoi lineamenti così morbidi mentre dorme pacifico al mio fianco...è di una dolcezza unica...
E mi sento fortunato ogni volta ad averlo accanto e mi manca da morire quando non c'è. Quel suo viso da bambino nonostante la barba, quegli occhi grandi e curiosi di vedere il mondo come quelli di un cucciolo, il suo corpo così bello che non resisti dalla voglia di abbracciarlo...
Mi sento così idiota e bimbominchia a parlare in questo modo, ma è quello che sento. Io amo. Per la prima volta credo di amare davvero qualcuno. Qualcuno che è riuscito ad offuscare tutte le storie e le avventure precedenti, tutti quegli effimeri momenti di sesso e di ricerca di affetto che sono avvenuti prima di conoscerlo...
Vorrei soltanto che lo vedeste, una sola volta, per capire bene cosa dico. 

giovedì 30 agosto 2012

London Bridge is falling down....

Eh, sì, stavolta voglio dedicare un post a gente che ha a che fare (in modo più o meno indiretto) con l'Oltremanica...
E il primo è lui: Henry Charles Albert David d'Inghilterra, meglio noto come Harry. L'adorabile testa di cazzo della famiglia Windsor. Perché, diciamocelo, sto ragazzo a 28 anni ha fatto più casini di Giannino Stoppani, altrimenti detto Gianburrasca in un intero libro.
Prima la festa vestito da Nazista, poi gli eccessi di alcool e droga, poi la presunta storia con Pippa Middleton, ora la festa in piscina a Las Vegas e poi i "gioielli della Corona" in bella vista...
Volete sapere una cosa? Per me fa bene! Ma sapete che gran palla stare alle regole del protocollo per un ragazzo di oggi?
Non puoi fare questo, non puoi fare quello, non puoi dire questo, non puoi dire quello...ma al diavolo!! Ha 28 anni, fatelo divertire!!!
Già non ha nessuna chance di prendere il posto di quel rincoglionito del nonno o del padre!!!
Ma passiamo oltre....
Avete guardato la cerimonia di apertura delle paraolimpiadi ieri?? Io ho guardato i momenti più salienti ieri notte e, oltre al mitico Ian McKellen, il mio cuore ha sussultato per lui...
il grandissimo portabandiera della nazionale sudafricana: Oscar Blade Runner Pistorius....
Quanta roba è quest'uomo qua? A parte la sua forza spirituale, che dovrebbe essere un esempio per un sacco di persone, me compreso (come tutti gli atleti paraolimpici alla fine). Sempre col sorriso, sempre positivo, a dire un grosso "Fanculo" al fatto che non abbia le gambe, a urlare "sono qua. Faccio quello che più mi piace e lo faccio anche bene...".
Ieri era davvero uno spettacolo e nonostante non mi piaccia quando dei cronisti sportivi esaltino troppo qualcuno snobbando gli altri, beh....Oscar ieri si meritava tutta l'esaltazione di sto mondo!
Grandissimo Oscar...io tifo per lui, assolutamente!



mercoledì 29 agosto 2012

cracks in the mirror...

Una piccola discussione. Una discussione che ci ha ferito, oggi. Al nervoso dovuto al non riuscire a fare il biglietto si è aggiunta la frase di mia madre "Di nuovo con Andrea?", come a voler sottolineare il suo timore di ciò che, in realtà, già succede. O, boh, forse sono io a pensarla così...
Si è parlato di coming out, del fatto che io abbia paura di farlo (forse giustificata, forse no...) e del fatto che comunque io stia nascondendo ciò che probabilmente presto o tardi dovrò ammettere ai miei...
Lacrime, rabbia, tensione...a fare da tramite una tastiera e due webcam. Mai come oggi la barriera creata dai due schermi era visibile davanti al mio sguardo: Netta e precisa. Non c'è stato nessun litigio violento, solo una discussione,un breve dibattito, che poi è andato un po' scemando...tra le mie lacrime e i suoi occhi preoccupati, tra un inizio di ansia e qualche smorfia...
E poi, finalmente, la calma è tornata...e con la calma, la pazienza di voler trovare una soluzione e un dialogo. Di nuovo.
E il viaggio finalmente prenotato...

additional taxes...

Stamattina la mia glicemia ha deciso che dovevo svegliarmi alle 8.30...59 di glicemia, vabbè! Mi sveglio, faccio colazione, cazzeggio un po' e poi vado a prelevare in banca, ricarico la postepay e torno a casa per fare il biglietto per Parigi.
Non ho il numero della C.I. di Andre, così gli mando un sms (e sapevo che mi avrebbe risposto tardi, visto che era a colloquio con la sua relatrice) e attendo.
Quando arriva la sua risposta, apro eDreams, inserisco i dati e il costo era ancora 69.98...finché non vado ad aggiungere i dati della postepay e....TADAH!!! 103.98...e io ho caricato solo 100 euro sulla Postepay....ma li mortè!!!
E la Ryan mi chiedeva altri 10 euro in più! Arilimortè!!!!
E Viaggiare.it ora mi dice 130....

Vabbè...mi sa che smetto di cercare su altri siti, và

Blow Me (One Last Kiss)

P!nk è tornata....alla grande, come sempre!!!


Inferno...

Dopo due giorni di inferno: canadair, autocisterne, elicotteri e altro, ma alla fine ce l'hanno fatta. Ieri mattina il fuoco è stato domato. Eppure, ieri notte, un po' di puzza di bruciato portata dal vento ancora arrivava...
E questo è quello che resta: sembra sia scoppiata una bomba, è tutto bruciato...e io ancora non sono salito a vedere da vicino, ma già queste immagini bastano per mettermi la tristezza addosso....e speriamo non ci siano altre complicazioni, perché pare che si sia alterato l'equilibrio idrogeologico e ci sia il rischio frane...
Speriamo non sia così..

lunedì 27 agosto 2012

Fuoco e fiamme...

credits: Pisticci.com
C'è un incendio di proporzioni gigantesche là fuori...per tutto il circondario di Pisticci, fino a 5 km da qui...e la puzza di fumo arriva fin qua. In casa sembra di esser stati con il caminetto acceso, tanta è la puzza...non si respira quasi...
Ho letto che sono arrivati canadair, elicotteri e altri mezzi a spegnere tutto...io invece avrei spento le fiamme con il culo di chi si è divertito ad accendere i roghi...
Già tornando da Roma c'erano ben 5 focolai a 100 metri in linea d'aria l'uno dall'altro....ma porco mondo, ma bruciatevi i peli del culo, brucia casa tua, la tua macchina...datti fuoco te!!!
A che ti serve?? Devi ampliarti casa? Costruirti un agriturismo? O semplicemente rompere le balle??? Ma cavolo!!! Hai devastato ettari ed ettari di bosco e macchia mediterranea, santo Iddio!!!
E povere volpi, tassi, istrici che ci vivevano lì in mezzo!!! Ma se dessero fuoco a casa vostra??? Razza di bastardi!

venerdì 24 agosto 2012

CL: Comunione (dell'idiozia) e Liberazione (dal buon senso)



Questa "gente" (se gente si può definirla) mi fa vomitare...
a parte il prete che dice "Gesù era ricchissimo, Giuda era il suo cassiere...lei non ha letto il Vangelo" (ehm...mi sa che quello che non l'ha letto sei te, nenno...). La bionda strarifatta che mette sullo stesso piano gay, lesbiche e drogati (evita di paragonare te stessa e la tua famiglia ai gay e alle lesbiche, per cortesia), la sosia di Arisa che fa "per me l'amore coniugale è tra marito e moglie"...magari con lui che prima mena lei e poi va a trans col Suv e l'adesivo "bimbo a bordo" o la signora che continua a parlare di malattia, l'altra che fa "se ci fossero i matrimoni gay, noi ci estingueremmo!"

Magari, signò....MAGARI!!!

I want to know what it's like...



Si commenta da solo....

giovedì 23 agosto 2012

Sacre Coeur

Questo video l'ho scoperto tramite la mia amica GaMa....
Lei è Tina Dico, danese, voce in alcuni brani degli Zero 7 ("Home" in particolare). E il video di questa canzone mi piace un sacco...è semplice, niente di complicatissimo...
E c'è un motivo se la sto postando....
L'ho fatto vedere ad Andre ieri e mi ha fatto
"Sacre Coeur è bello...visto da fuori, dentro non è un granché...mi piacerebbe rivederlo...andiamo a Parigi il 19 ottobre?"
Cioè....sono senza parole!


mercoledì 22 agosto 2012

"Ti amo"

Non mi sono dimenticato di parlarne, solo volevo trovare il tempo necessario per farlo, senza nessuna fretta...
Andre è riuscito a dirmi "ti amo". Mentre facevamo l'amore, noi due da soli, in tenda. Nella mia tenda. E' stata l'unica notte al campo scout in cui non c'erano i ragazzi perché erano in missione...
Ho montato la mia 2 seconds distante dalla tenda in cui dormivamo di solito e da quella dell'altra capo e siamo stati lì, al fresco, tranquilli.
Ci siamo baciati, abbracciati, stretti forte l'uno all'altro, abbiamo parlato, chiacchierato, ci siamo sfogati e abbiamo fatto l'amore...
E, mentre lo facevamo, dalle sue labbra è venuto fuori un "ti amo". L'unico che mi abbia detto finora...
"L'hai detto..." gli ho sussurrato, tra le lacrime e l'ho stretto forte a me...
E' stata una sensazione magnifica...

martedì 21 agosto 2012

When the truth is...I miss you....

Sono ritornato alla normalità e alla monotonia di tutti i giorni...
Andre è tornato a casa, io pure...abbiam passato l'ultimo giorno insieme a Roma e poi ognuno è tornato alla propria base e non sappiamo quando ci rivedremo di nuovo, ma spero davvero sia il più presto possibile. Non mi importa dove, l'importante è che non sia fra uno stonfo di giorni...
Dovunque mi giri c'è qualcosa che mi ricorda i giorni precedenti: la bottiglietta di Coca Cola che ha lasciato in frigo, la sua tazza fra le gamelle, il pacco di biscotti con cui abbiam fatto colazione, i wafer che mi aveva dato al campo scout, il vuoto del punto in cui era parcheggiata la sua macchina o vicino al pc dove erano poggiati i suoi zaini, la pietra a forma di occhio di Sauron che abbiamo preso a Rocca Imperiale...
Mi manca da morire....sto pensando all'ultima notte insieme, quando ho sognato che lui era andato via senza salutarmi e io lo aspettavo sotto casa con un vasetto di yogurt ai frutti di bosco (non chiedetemi perché, non lo so nemmeno io...) e poi mi sono svegliato e mi son reso conto che lui era accanto a me e l'ho abbracciato forte...
E stringerlo poco dopo mentre non riusciva più a trattenere le sue lacrime è stato dolcissimo....perché lui lo è...e vorrei fosse ancora qui con me ora....invece mi tocca aspettare...

martedì 14 agosto 2012

più gente entra...più bestie si vedono....

Sembrerebbe un paesaggio de "Il Signore degli Anelli" e invece è Craco, un piccolo paesino 'fantasma' a qualche chilometro da qui, che io e Andre abbiamo visitato ieri, durante l'ultimo giorno presso il secondo campeggio...
Peccato non esserci entrati (perché secondo la guida, pessima per di più, vederlo dalla strada o da vicino era lo stesso...o, più semplicemente, perché non era la Provincia ad organizzare la visita nel paese ma la Pro Loco).
Nonostante questo, il posto ha offerto questi meravigliosi scorci di panorama, nel bel mezzo dei calanchi...
Ma la visita a Craco non è stata l'unica...a questa si vanno ad aggiungere Valsinni e lo Zoo di Fasano (queste due, però, senza guida...), davvero belle...
La cena con i menestrelli a Valsinni è stata molto bella (magari un po' lunga...ma s'è mangiato bene!) e lo zoo aveva questo particolare "stratagemma"(che noti se fai il safari con l'auto o se entri nel recinto delle scimmie): non sei tu a guardare gli animali in gabbia, ma sono gli animali a guardare TE nella tua piccola gabbietta (automobile o trenino che sia) mentre passi loro accanto...
E, oltre tutto, dimostrano molta più intelligenza rispetto ai vari astanti...come il magnifico esemplare di gorilla che guardava dal basso verso l'alto gli idioti che gli lanciavano del cibo (nonostante il divieto a caratteri cubitali) e che si è poi seduto a godersi lo spettacolo...
e poi sono loro le bestie?

venerdì 10 agosto 2012

Campeggiando...

12 giorni di campeggio, tra campo scout e campeggio vero e proprio con Andre davvero indimenticabili...i primi un po' tosti, con la tensione a mille, però sono passati anche quelli e alla fine è andato tutto meglio del previsto...
Ho visto come si vive in un campo scout, ho anche imparato nuove cose, ho conosciuto nuova gente e ho visto quante responsabilità si hanno nel dover badare a 22 ragazzi adolescenti....
Ci sono stati anche tanti momenti di sconforto però...paura di sbagliare, di causare una marea di problemi...eppure son passati anche quelli e la domenica dopo il campo scout, alla lectura Dantis di Roberto Benigni, tutto è tornato come prima.
E il lunedì è arrivato il momento della partenza per Pescasseroli, con una tappa intermedia ad Amelia, insieme a Puccio che ci ha fatto da Cicerone per il borgo antico ed è stato gentilissimo come sempre...
L'Abruzzo è stata un'esperienza da rifare assolutamente: il campeggio perfetto, ben organizzato, con i gestori di una gentilezza unica, ragazzi giovani poi...
La prima sera abbiam fatto il wolf howling...in una radura si riproduceva l'ululato del lupo per vedere se gli altri lupi rispondessero. E, in effetti, un lupo solitario ha risposto all'appello.
C'è stato anche un momento di panico quando dal bosco dietro di noi si son sentiti dei rumori...tutti pensavano ad un orso e invece era solo un uccello notturno. E, purtroppo per noi due, eravamo capitati nel gruppo più suggestionabile di tutti...e ogni due secondi qualcuno vedeva qualcosa (che non c'era!).
E poi varie passeggiate tra la Camosciara e la Val Fondillo, circondati da sorgenti, cavalli allo stato brado e verde dappertutto...un'esperienza davvero fantastica che, per i minuti della camminata, ci ha fatto dimenticare i nostri vicini di tenda (o meglio, quasi coinquilini, visto che con il loro super equipaggiamento si eran piazzati praticamente SULLA mia Two Seconds) due napoletani chiassosi e maleducati (non me ne vogliano i pochi napoletani che conosco, ma sta gente qui non vi fa certo buona pubblicità), al contrario dei gentilissimi signori bresciani che avevamo di fronte e che ci è dispiaciuto parecchio non poter salutare...

E poi...beh, ci sarebbe tanto altro da raccontare, ma è difficile spiegare con le parole le sensazioni e le emozioni vissute in quei bellissimi posti, le cose viste e tutto il resto...vi posso solo suggerire di farci un salto, perché ne vale davvero la pena!

Damien....

Uno dei migliori concerti a cui abbia assistito...è stato a dir poco stupendo...
Scenografia semplicissima : due sedie, un tavolino, una batteria ed un piano. Tutto qui...
E lui, la sua voce, i suoi dialoghi quasi comici e la sua bellissima musica...da "Amie" a "The Blower's Daughter", passando per "Cheers Darlin'", "I remember", "Rootless Tree", "Delicate" e una bellissima versione di Cannonball cantata al buio, senza microfono e con tutti noi a fargli da coro...una delle più belle versioni mai ascoltate...che è poi sfociata in una cover di Hallelujah degna del miglior Jeff Buckley e altrettanto carica di pathos...
E quando poi ha coinvolto tutti nel cantare "Volcano", facendo salire tutti sul palco e facendo cantare tutti, ma proprio tutti...
E a proposito di questo, eccovene un pezzettino...la qualità non è ottima, ma è il meglio che son riuscito a fare...

video